IL BAMBINO E LA SUA SCUOLA – Convegno nazionale AIMC ad Acireale

Caterina Zina Adele Criscione Gentile

L’INFANZIA E LA SUA SCUOLA

Alcune foto del Convegno di Studi dell’AIMC regionale, che si è svolto nei giorni 18 e 19 Ottobre, presso l’Hotel Orizzonte di Acireale, sul tema ”L’infanzia oggi e la sua scuola”.
Un itinerario di ricerca ed analisi nel quale, nell’arco delle due giornate, sono stati messi in evidenza e approfonditi diversi ambiti della tematica in oggetto con le finalità di accendere i riflettori sui modelli che noi adulti utilizziamo per rappresentare il bambino e l’infanzia; sulla scuola come luogo significativo dove sperimentare e vivere una positiva relazione adulto/bambino; sulla formazione docente, iniziale ed in servizio.
Finalità di fondo, non ultima, è richiamare l’attenzione sulla necessità di una visione globale, di tutto il sistema educativo, nella quale sia dato il giusto valore e riconoscimento a questo segmento della scuola dell’Infanzia – dei primi cinque anni di vita – scuola basilare, come rigorosamente dimostrato, per la vita futura, affettiva e cognitiva.
Si impone la necessità quindi di superare la macro contraddizione tra riconoscimento scientifico accreditato e la sottovalutazione nel sistema formativo. Infatti, anche il documento governativo “La Buona Scuola” dà poco spazio alla scuola dell’infanzia.
I qualificati relatori, con relazioni ampie, documentate e puntuali, hanno appassionato e fortemente coinvolto i partecipanti, mantenendo alto e motivato il livello dell’attenzione.
Momenti di approfondimenti significativi sono stati anche quelli degli interventi programmati e dei dibattito con i presenti.
L’AIMC di Sicilia, che da lungo tempo ogni anno dedica un’iniziativa agli insegnanti di scuola dell’infanzia, ha coinvolto i partecipanti in una ricerca sul campo al fine conoscere meglio le vaste problematiche che coinvolgono i bambini e le “loro” scuole.

A Conclusione dei lavori la Presidente Regionale, Cecilia Belfiore, nel rinnovare l’invito per i prossimi appuntamenti, ha ribadito il ruolo vitale della Associazione, osservatorio privilegiato, punto di riferimento, luogo di confronto e di costruzione di ricerche sul campo, spazio di confronto e formazione per docenti e dirigenti, al fine di garantire agli alunni e alla società una “buona scuola”.

Zina Bianca

Questa voce è stata pubblicata in quale scuola?. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...