ADERIRE ALL’AIMC – 2021

E’ tempo di rinnovare l’adesione all’AIMC per il 2021.

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

MEDITERRANEO – DIALOGO – PACE

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

ASCOLTO E DIALOGO. SFIDE EDUCATIVE ED ECCLESIALI

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

NOTES – aprile 2022

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

NOTES AIMC – EDUCAZIONE CIVICA

NOTES-EDUCAZIONE CIVICA

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

AIMC – IL MAESTRO – dicembre 2021

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

AIMC NEWS 9 gennaio 2022

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

AIMC NEWS – 19 dicembre 2021

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

IL MAESTRO – ottobre 2021

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

NATALE 2021 – AUGURI DELL’A.E. DELLA SICILIA

Agli Assistenti Ecclesiastici Provinciali e di Sezione

Ai membri del Consiglio Regionale e Provinciali e di Sezione

A tutti i soci

 REGIONE SICILIA

Carissimi, le feste natalizie anche quest’anno si avvicinano in un clima confuso, che genera violenza e smarrimento. Le notizie rimbalzando dai quotidiani ai telegiornali, dipingendo un quadro odierno complesso e drammatico. La pandemia, con il suo carico di sofferenza e di morte, sembra non voler lasciarci, mentre rivela allo stesso tempo come il sistema politico e sociale del mondo globalizzato sia sempre più schiavo del potere economico. La Parola di Dio non teme di abitare questa nostra storia. Essa si incarna, ancor oggi, in uomini e donne che sanno leggere gli eventi, dai quali si lasciano mettere in discussione (è questo l’appello alla “conversione”), per poi indirizzarli, con il loro impegno pieno di amore fino al dono della vita (il martirio quotidiano delle pazienze di M. Delbrêl), ad un futuro colmo di speranza (cfr Ger 29,11). Sono uomini e donne del Natale: persone che non hanno più nulla da dimostrare e nulla da trattenere, ma tutto da donare; uomini e donne dal cuore libero, che il potere e il denaro non seducono più, perché il loro cuore è abitato dalla gratitudine e dall’umiltà per un’esistenza, così ricca di gioie, di dolori, di lotte, di rese, di virtù e di peccato, per la quale possono solo ringraziare. E ringraziando, ogni giorno si riconciliano con essa e, attraverso di essa, con se stessi e con il mondo. E nel bambino di Betlemme incontrano un Dio che ha il loro stesso volto e il volto di ogni uomo e di ogni donna: volto da accarezzare e da accogliere, con una storia tutta da ascoltare, senza giudizio. Perché la vita non si giudica: la si può solo condividere. Uomini e donne con i quali camminare sui sentieri tortuosi della storia, senza indulgere a sospiri, a lamenti e a nostalgie, con lo sguardo coraggiosamente proteso verso il futuro di cui tutti, ognuno per la sua parte, siamo responsabili che sia un accrescimento del Bene e del Bello nel mondo. Vi porgo allora i miei più affettuosi auguri accompagnati da ogni benedizione del Cielo da estendere ai vostri cari perché possiamo essere sempre più uomini e donne di quel domani abitato dalla storia che, attraverso noi, entra sempre più prepotentemente nel presente e lo trasfigura.

S. Giovanni Bosco, 09 dicembre 2021

Don Carmelo Raspa, Assistente Ecclesiastico Regionale – Sicilia

Photo by Susanne Jutzeler on Pexels.com
Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento

AIMC NEWS – 12 dicembre 2021

Pubblicato in quale scuola? | Lascia un commento